Sulla base dei dati provvisori Istat le importazioni in Italia nel settore dei cereali, semi oleosi e farine proteiche nei primi cinque mesi del 2020 sono aumentate nelle quantità di 233.700 tonnellate (+2,7%) e nei valori di 34,8 milioni di euro (+1,4%), rispetto allo stesso...

Coronavirus, febbre suina, sfide ambientali e questioni commerciali. Quale sarà il futuro del settore agroalimentare mondiale? Un rapporto Ocse-Fao - illustrato da Agronotizie - prova a immaginare i prossimi dieci anni: aumenta la domanda ma anche l'offerta grazie a tecniche di produzione più sofisticate. Aumentano i raccolti...

Crolla il raccolto francese di grano tenero. "Sulla base delle informazioni disponibili all'1 luglio – si legge nell'ultimo rapporto congiunturale diffuso da Agreste, il servizio statistico del ministero dell'Agricoltura – la produzione dovrebbe attestarsi a 31,3 milioni di tonnellate, con una riduzione di oltre 20...

Le valutazioni di Confagricoltura sull’import di cereali meritano un approfondimento perché, come ogni anno, quando in Italia è tempo di mietitura, si chiamano in causa gli importatori di grano e mais, per giustificare rese più o meno alte, prezzi alti o bassi, qualità o non...

Nonostante l'incremento delle superfici - scrive Agrisole - la produzione nazionale di frumento duro registra nel 2020 un volume produttivo di circa 3,9 milioni di tonnellate, in calo del 2,5% rispetto alla produzione 2019 stimata in circa 4 milioni di tonnellate, a fronte di...